LA NEVE

Dici qualcosa in uno sbuffo di vapore. Ogni parola suona infreddolita e si dissolve. Strizzi gli occhi mentre il vento ti strizza il naso. E coriandoli bianchi si accumulano lungo la strada. Cancellano il nero dell’asfalto e il nero dai tuoi pensieri. Corri sul bordo della strada e sul bordo di un sorriso che sobbalza in una smorfia di paura quando rischi di scivolare canticchiando “nevica…nevica…”. Nel bianco sottile, appena disteso sul marciapiede, le sagome dei tuoi stivaletti che ti riportano tra le mie braccia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...