un ricordo

Nelle note di un pianoforte che gocciolano sulle rive di un ricordo. Il mio vestito di lino bianco ingiallito dal tramonto. E tu, a speziarmi la vita con parole di cannella e chiodi di garofano. Promettendomi vastità di terre incontaminate e arditi bastioni a difesa del mio sorridere.

3 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...