LE OMBRE

L’insonnia di luci all’addiaccio, di tanto in tanto felici di tingere di ombre il marciapiede. Un passaggio fugace. Un abbraccio prolungato. Qualcuno si aggira nel ventre di Morfeo. Scuote l’inerzia dell’illuminazione pubblica. Finisce per un istante in una estemporanea collezione di ritratti che ogni lampione mostra, fiero, ad ogni facciata innamorata del suo talento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...