TRASLOCO

Planimetrie. Appuntamenti. Visure. Pavimenti da rifare. Stanze buie. Trattative interrotte. E poi lei. Luce dappertutto. I colori accoglienti di una vetrata. Gli ampi balconi. Ed eccoci qui, a riaprire scatoloni e valige, a sistemare camicie e pigiami, cravatte e decolette.

I libri organizzati per genere. I cd per autore. I sorrisi in ordine cronologico.

Vorrei leggere tanto. Ascoltare musica ogni pomeriggio. Sorriderti sempre.

Leggere fino in fondo anche un libro noioso. Ascoltare tutte le tracce di un album che non mi appassiona. Sorriderti anche quando l’umore sarà colorato di nero.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...