L'APPUNTAMENTO

Una piazza che precede l’ultima fila di palazzi. E poi le campagne. Una panchina. Un messaggio. Due parole. “Sto arrivando”. Il sole sale sul terrazzo di un edificio azzurrino. Tiepido sul viso. Precede le tue mani calde, sempre generose di carezze. “Ti aspetto”. Rispondo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...