RIFLESSI

Con lo sguardo sospeso tra i platani nudi e il cemento di un campanile moderno, inseguo il volo di un corvo e quello del tuo viso nel riflesso dei vetri. Si intravede il mare da qui, e nel mare sorridi in trasparenza. Quando andremo via da queste terre ci sarà il sole ed una nuova canzone per noi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...