LOTO

Quinto pezzo in scaletta sul cd dei Roslyn. Un amore finisce improvvisamente. Uno strappo inatteso che tormenta Luca. La sua vita spezzata a metà. Guarda in giù. Il vuoto. Il volo. “Se sapessimo lasciarci solo bagliori” anche quando qualcosa finisse potremmo viverla con serenità. Ricordando i momenti belli. Accettando la fine.

Il nuovo cd dei Roslyn puoi ascoltarlo su spotify.

Era come sempre, bella come il loto,
sola contro il fango, sulle note sporche
Era un abbraccio lungo la mia schiena,
lieve come il cigno contro la tempesta

Si stringevano nei tuorli dei tramonti di Renoir
Si dicevano non smettere
Si baciavano dolcificando inferni gelidi
Sussurravano non finirà

Dietro le finestre c’era già settembre,
lei che recitava frasi fuori fuoco

Si lasciarono nei tuorli dei tramonti di Renoir
Si dicevano non  finirà

Se sapessimo lasciarci senza dolore
E in ogni addio c’è la promessa di ritornare
Se sapessimo lasciarci solo bagliori sulle gote, sulle
palpebre

Non ci sarà più e senti che ti lascerà
malinconici diluvi dipinti a metà
Non ci sarà più e senti che ti lascerà
Disperati blu’ di un cielo dipinto a metà

Fermo nel frastuono di lei che non parla,
Luca fissa il vuoto sotto le ringhiere

Maledetta la bellezza dei tramonti di Renoir
Maledette lacrime versò

Non ci sarà più e senti che ti lascerà
malinconici diluvi dipinti a metà
Non ci sarà più e lasci la vita a metà
Posacenere
Romanzi
Lezioni di yoga

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...