LEI ALL’IMPROVVISO (PARTE NONA). INTERVALLO

Il futuro è già stato scritto. In ogni minimo dettaglio. Con tale precisione che non lo sapresti pensare diversamente. Perfetto. Nel bene. Nel male. E’ già tutto scritto. Ma non hai modo di sfogliarlo. Nessuna anticipazione. Nessuno spoiler. Tutto definito. Da sempre. Tutto scritto. Inchiostro invisibile su fogli di vento. Non c’è altro modo per poterlo leggere: che sia diventato passato.

Facciamo progetti. Studiamo il percorso migliore. Ci prepariamo discorsi. Ci mettiamo il vestito più bello. E poi, un incontro, un imprevisto, una svista, e tutto cambia. Nulla sarà come lo avevi immaginato.

Mi addentro in un altro tramonto. Dove mi condurrà?

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...